Come Preparare Pasta Fredda con i Peperoni

La ricetta che andiamo a vedere oggi riguarda la realizzazione di un primo piatto perfetto da gustare tiepido durante queste calde giornate estive: la Pasta fredda con peperoni, fesa di tacchino e rucola.

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato della fesa di tacchino tagliata a fette molto sottili dal salumiere e, successivamente, a julienne ma eventualmente, potete anche farvela preparare a fette più spesse da trasformare in dadolata.

Ingredienti
pasta corta, 200gr
peperone giallo, 1
pomodori pachino, 12
fesa di tacchino, 150gr
rucola, un ciuffetto
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione della pasta: mettetela a lessare all’interno di una pentola con abbondante acqua salata finché non sarà al dente, quindi scolatela sotto un getto di acqua corrente, in modo da raffreddarla.

Mentre attendete che la pasta si cuocia, procedete con la preparazione dei condimenti: all’interno di un pentolino mettete a sbollentare il peperone giallo, che avrete precedentemente privato del torsolo centrale e dei semini interni. Non appena si sarà ammorbidito, toglietelo dal fuoco, scolatelo e sbucciatelo.

Procedete lavando con attenzione la rucola e i pomodorini ed asciugandoli con un panno pulito; tagliate poi questi ultimi a metà o in quarti in base alle loro dimensioni. Trasformate le fette di fesa di tacchino in julienne o dadini.

Quando la pasta sarà pronta e raffreddata, riponetela all’interno di una ciotola abbastanza capiente insieme alla rucola, la fesa di tacchino, i pomodorini e i peperoni. Condite il tutto con un pizzico di sale e pepe e date gusto con un filo di olio. Mescolate bene e lasciate riposare per una mezz’oretta prima di servire, in modo che i sapori si amalghino al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *