Come Muoversi a Vienna

Vienna, la capitale dell’Austria, è una città che richiede il soggiorno di almeno cinque o sei giorni per una visita dettagliata. In questa guida ti spiegherò come potrai visitarla al meglio muovendoti con l’efficiente rete di trasporti pubblici che raggiunge ogni angolo della città.

A meno che non sei in un viaggio organizzato, per visitare Vienna nel migliore dei modi, ti consiglio di utilizzare la rete di trasporti pubblici che ti permette di girare il centro storico da qualunque parte tu provenga. Se prevedi di starci tre o più giorni, acquista il biglietto “Vienna card” che ti costa 17 euro e ti vale per 72 ore. Esso ti permette di usufruire di tariffe speciali in molti musei e locali della capitale e puoi utilizzarlo anche nell’autobus o metropolitana suburbana.

Per acquistare il biglietto “Vienna card”, recati presso l’Ufficio Turistico di Vienna nell’Albertinaplatz, oppure presso gli sportelli Wiener Liner, la società che gestisce i trasporti pubblici. In alternativa richiedi presso l’albergo dove soggiorni il rilascio del biglietto stesso. Se invece vuoi acquistare il biglietto di corsa singola, ad 1,50 euro che puoi prendere direttamente a bordo del mezzo oppure quello da 5 euo giornaliero valido per l’intera rete.

Prima di preparare la visita con i mezzi di trasporto pubblici, munisciti di una mappa della città con relativa rete di trasporti urbani per avere già idea dell’itinerario di visita da effettuare. Per i rapidi spostamenti da una zona all’altra della città, utilizza la metropolitana sotterranea. Utilizzando invece l’autobus, tieni presente che qui l’italiano è molto parlato, quindi chiedi pure tutte le informazioni necessarie di cui hai bisogno per raggiungere qualunque posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *