Come Preparare Spaghetti di Soia al Vapore

Gli ingredienti indicati vanno bene per quattro persone circa. Gli spaghetti di soia, sono molto leggeri e digeribili. Si accompagnano bene con verdure, ma anche con pollo e verdure varie.

Occorrente
1 peperone rosso
2 cipolle piccole
200 gr di spaghetti di soia o riso
4 carote
1 peperone giallo
200 gr di piselli
Olio
2 zucchine
Sale
Pepe
Salsa di soia

Per iniziare, tagliare le carote a dadini e poi procedere, separatamente, tagliando anche le zucchine ed i peperoni, secondo le quantità indicate negli ingredienti.
Tritare ora le cipolle e farle dorare nell’olio, utilizzando una pentola abbastanza grande, se possibile.
Aggiungere quindi la carota tagliata precedentemente a dadini e far cuocere per circa 10 minuti, mescolando spesso e con costanza. Aggiungere anche le zucchine.

Mescolate e far cuocere ancora per cinque minuti circa.
A questo punto, unire i peperoni ed i piselli, mescolare e far cuocere per altri cinque minuti circa. Condire mettendo un poco di sale (ma non troppo).
Successivamente, preparare gli spaghetti di soia o di riso, seguendo il quantitativo indicato sempre nella lista degli ingredienti.

Per ammorbidirli, di solito basta lasciarli in acqua bollente per pochi minuti oppure si potranno cuocere al vapore, mediante anche l’uso di una vaporiera. Se non si dispone dello strumento è possibile vedere questo sito sulla vaporiera. A cottura ultimata, scolarli e aggiungere ad essi le verdure.
Dunque, condire con una abbondante spruzzata di salsa di soia.
Mescolate ancora delicatamente e con cura e lasciar insaporire per un paio di minuti circa. Dunque, portare a tavola e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *