Come non Rovinare i Capi in Cotone

Cambio di stagione per i ritardatari come me!! Nonostante il tempo in questi giorni non sia dei migliori, la temperatura si è alzata e ci ritroviamo a dover fare il cambio stagione. Via magliette a maniche lunghe, ecco che si tirano fuori tutte quelle a maniche corte, ma…. Iniziano in primi problemi…

Le cose di cotone che dovete mettere via o quelle che entreranno in casa per i prossimi mesi hanno colori un po’ spenti? ci sono le fastidiose ombre gialle causate dai deodoranti? I vestiti sono un po’ stropicciati?

Ed ecco alcuni consigli che potranno essere utili, domestici in tutto e per tutto ma decisamente pratici:
Ingiallimento: Vista la bella stagione, cosa c’è di meglio di una bella insalata fredda con pomodori, tonno e uova sode?? Non sono impazzita… è come unire l’utile al dilettevole!! Bene… una volta sgusciate le uova, non buttate il guscio ma sciacquatelo e sbriciolatelo chiudendolo in un sacchetto di cotone… proprio quel sacchetto ben chiuso, aggiunto al bucato, leverà ogni traccia di ingiallimento dai vostri capi!!!

Bianco un po’ spento?: Se tenete in panni in ammollo, aggiungete un po’ di acqua ossigenata e lasciate per un po’… vedrete che il bianco risplenderà!

Stiratura: consiglio apparentemente banale ma… se non possedete un ferro da stiro a vapore o se non disponete di un’asse da stiro aspirante, stirate i panni ancora umidi ed il gioco è fatto.

Molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *