Come Pulire Interno del Pc

Il tuo Personal Computer comincia ad essere lento? Le ventoline del PC sono cosparse di polvere? Sei stufo di respirare la sporcizia che esce dal computer? Con dei semplici oggetti reperibili in casa e seguendo questa semplice guida potrai pulirlo e farlo ritornare come quando è uscito dal negozio.

Stacca il pc dalla corrente elettrica e togli tutti i suoi accessori quali: Tastiere, Mouse, Stampanti, Periferiche di gioco, cavi usb e tutto quello che è collegato al tuo pc. Per eseguire i successivi passaggi consiglio vivamente di metterti in un locale arieggiato o addirittura all’aria aperta in modo da non provocare reazioni allergiche alla polvere o starnuti indesiderati. Attacca l’aspirapolvere alla corrente elettrica e carica il compressore ad aria compressa.

Guardando la parte posteriore destra del pc puoi notare due viti (di solito sono a croce con un taglio al centro in modo tale che tu possa usare entrambi i tipi di giravite), con il giravite togli queste due viti facendo molta attenzione a non farti scivolare quest’ultimo altrimenti potresti farti del male. Dopo che hai tolto le due viti metti il palmo della mano sulla parete del case del pc e spingi con forza verso il retro di questo, facendola scattare. Dopo vedrai che la parete uscirà dal suo alloggiamento senza problemi.

Ora prendi l’aspirapolvere e comincia ad aspirare tutta la polvere che vedi senza toccare la scheda madre altrimenti rischi di non far più partire il pc. Dopo aver aspirato tutta la polvere che vedi prendi il pennellino e passalo con molta delicatezza sulla scheda madre e su tutte le parti del case dove non arrivi con l’aspirapolvere. Una volta passato il pennellino dai un ultima passata con l’aspirapolvere per togliere la polvere uscita fuori. Ora mettiti una mascherina antipolvere, prendi il compressore d’aria e con una distanza di circa 40cm soffia all’interno del case stando attento a non restare più di 2 secondi sui circuiti delle schede presenti all’interno altrimenti rischi di buttare il pc. In alternativa è possibile utilizzare un aspirabriciole, meno potente e più leggero. Per informazioni su questi strumenti è possibile vedere questo sito sugli aspirabriciole.

Ora che il tuo pc è pulito e profumato è ora di richiuderlo. Prendi la parete del case e appoggiala a questo nello stesso punto in cui l’hai tolta e facendola scorrere si aggancia da sola. Ora prendi le 2 viti tolte all’inizio e facendo molta attenzione a non fare andare le viti fuori dalla guida (pena: vibrazioni indesiderate). Bene, ora hai il tuo pc pulito, senza polvere, e soprattutto più veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *