Come Camminare con Eleganza

Camminare con grazia ed eleganza è determinante e basilare per una donna. Se armonizzi i tuoi movimenti mentre cammini dai una sensazione di leggerezza e di freschezza, regalandoti un’allure eccezionale. Con poche e semplici gesti puoi capire come fare.

Impara a tenere la testa alta e lo sguardo dritto davanti a te, in questo modo dimostri una personalità decisa e allo stesso tempo dai un sensazione di armonia. Una volta al giorno, per un quarto d’ora circa, poni uno o due libri sulla testa e prova a camminare avanti e indietro con piccoli passi, cercando di tenerli in equilibrio per non farli cadere.

Si può essere estremamente eleganti senza tacchi, ma quando li metti devi dare un senso di sicurezza per evitare camminate goffe, ovviamente poco eleganti. Prova quindi ad esercitarti a casa per un po’ di tempo. Se non hai mai indossato tacchi, inizia con quelli più bassi e man mano indossa quelli più alti.

Il passo non deve essere troppo corto o troppo lungo. Inoltre, non va effettuato con movimenti molto bruschi o troppo decisi, ma con calma, dimostrando allo stesso tempo agilità. Quando cammini, quindi, presta molta attenzione a come lo fai, ricordando che un portamento gradevole è un ottimo biglietto da visita.