Come Fare French Manicure Colorata

Invece della classica e volte troppo formale, french manicure, possiamo usare un’alternativa molto valida: usare la stessa tecnica, con un piccolo trucco per essere più precise per fare le lunette, ma sostituire il bianco e il rosa pastello con colori vivaci e più alla moda! In questo modo, magari per una festa tra amiche, saremo più originali.

Occorrente
Uno smalto matt, azzurro molto coprente
Uno smalto blu altrettanto coprente
Salvabuchi di carta (quelli che si usano nel quaderno ad anelli)
Smalto trasparente

Applica una base di smalto azzurrino, ma matt e coprente. Appena lo smalto si è asciutto, posiziona i salvabuchi: prendine uno passalo prima sulla mano per togliere un po’ di colla; la versione originale prevedeva di posizionare il salvabuco nella parte sottostante dell’unghia, così per ottenere l’effetto anni 50, con le unghie di due colori, invece, per avere una lunetta un po’ incurvata, posiziona il salvabuco nella parte sopra. Pigia per fissare.

Se hai fatto qualche sbavatura, non preoccuparti, perché quando lo smalto sarà asciutto, dopo circa 2 minuti, potrai correggere:se hai sbavato lo smalto scuro su quello chiaro, potrai, con un pennellino da eye-liner e lo smalto chiaro, ripassare sulla macchia – se hai sbavato lo smalto chiaro su quello scuro, con il medesimo pennellino da eye-liner potrai riempire lo spazio con lo smalto scuro e rendere poco più spessa la lunetta.

Naturalmente, puoi usare il trucco di usare i salvabuchi nelle tue nail-art: se non vuoi proprio una french manicure, puoi scegliere di posizionare la lunetta a un quarto dall’unghia, a metà, o magari fare una specie di arcobaleno posizionando la lunetta a diverse altezze e cambiando colore… ecc. Insomma, è una bella tecnica con cui puoi sbizzarrirti a stupire le tue amiche e le persone che ti circondano con look sempre diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *