Come Preparare Polenta Pasticciata con Asiago e Funghi

Quando le temperature autunnali iniziano a farsi sentire, cosa c’è di meglio di un piatto bollente che riscalda l’animo? E da brava cittadina del nord Italia, non potevo che proporvi la ricetta della polenta pasticciata con funghi e asiago, facile da preparare e buona da leccarsi i baffi.

Ingredienti (per 2 persone)
farina per la polenta, 200gr
funghi freschi, 300gr
prezzemolo tritato
formaggio asiago, 200gr
parmigiano grattugiato
aglio, uno spichio
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti

Preparazione:
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione della polenta: prendete un pentolino e riempitelo a metà con dell’acqua e aggiungete il sale; una volta raggiunto il bollore, versate la farina per la polenta e iniziate a mescolare fino a quando non avrà raggiunto la cottura preferita. Se non si ha voglia di girare, è possibile utilizzare un paiolo elettrico. Mettetela infine a raffreddare e procedete tagliandola a fettine.

Nel frattempo, proseguite con la preparazione dei funghi: dopo averli puliti, tagliateli a fettine. Prendete una padella abbastanza capiente e versateci all’interno un filo d’olio: mettete a imbiondire l’aglio finché non si sarà rosolato per bene, quindi versate i funghi e procedete con la cottura finché non saranno pronti. A questo punto aggiustate di sale e pepe e coprite con una spolverata di prezzemolo tritato.

Prendete ora una pirofila da forno precedentemente imburrata e alternate uno strato di fettine di polenta con uno di formaggio asiago, uno di funghi e uno di parmigiano grattugiato, fino a quando non avrete terminato tutti gli ingredienti. Ricordatevi che l’ultimo strato deve essere formato dal formaggio. Infornate a 200 gradi per 20 minuti circa. Quando si sarà formata una crostina dorata in superficie, significa che è pronto per essere servito ancora bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *