Come Impacchettare un Libro

Volete prendere spunto da un’idea fantasiosa per impacchettare un libro o un’agendina? Seguite i passi di questa guida e farete un figurone. Ricorda che l’occhio vuole sempre la sua parte e una confezione originale fa sempre il suo effetto e rappresenta una vera nota di distinzione.

Occorrente
Carta da fotocopie colorata (formato A4 o A3 in relazione all’oggetto)
Filo di carta twistart
Matita
Taglierino
Pieghetta d’osso
Forbici

Appoggia l’agendina o il libro sul foglio di carta colorata, segna, piega e poi taglia con le forbici la parte di carta in più rispetto all’altezza dell’oggetto, lascia invece tutta la lunghezza. Metti l’oggetto sul foglio di carta in modo che si trovi perfettamente al centro e segna bene le pieghe contro i bordi del dorso e del taglio.

Togli l’oggetto dal foglio che riaprirai per ripassare bene le pieghe segnate a destra e a sinistra, aiutandoti con la pieghetta d’osso. Plissetta prima l’una e poi l’altra aletta. Se l’oggetto è molto piccolo si possono fare plissettature più numerose. La scelta può variare a seconda del tuo gusto personale.

Avvolgi di nuovo la carta intorno all’oggetto da regalare, lasciando eventualmente al centro una parte scoperta che farà più contrasto. Chiudi il pacchetto con due fili di carta twistart di colore contrastante, per bloccare bene le due parti plissettate. Per ciascun filo apri un’estremità dei capi, dando forma ad una fogliolina decorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *